Fai da te

Gli utensili da giardinaggio più comuni


Clicca sui prodotti per procedere con l'aggiunta al carrello, la lettura della guida non si interromperà!

La cura del giardino: interventi straordinari e lavoro quotidiano
I cinque oggetti irrinunciabili

Guanti e stivali da giardinaggio: i guanti sembrano un accessorio superfluo fino a quando non ci capita di pungerci, tagliarci o schiacciarci un dito! Sono i compagni inseparabili del giardiniere ed evitano quei piccoli guai che non costituiscono un pericolo per la nostra salute ma sono molto fastidiosi e rischiano di impedirci di fare giardinaggio per alcuni giorni. Gli stivali sono anch’essi necessari in tutte le stagioni: se in estate ci permettono di addentrarci nelle aiuole senza venire punti o feriti, in inverno e durante le giornate piovose ci permettono di camminare senza infangarci e senza portare lo sporco in casa. Dei buoni stivali gommati e felpati all’interno durano molti anni senza rovinarsi e facilitando molto ogni operazione di giardinaggio.

Innaffiatoio: anche nei i giardini dotati di rubinetti, canne e sistemi di irrigazione è bene dotarsi di un innaffiatoio, per poterci occupare delle piante più piccole e delicate o delle piante in vaso. Soprattutto in estate, infatti, il giardinaggio comprende anche la cura di tutte le piante da interni che vengono spostate fuori durante la bella stagione.

Rastrello: alla fine dei lavori di giardinaggio è indispensabile la pulizia. A seguito di sfalci, potature o caduta delle foglie, è necessario raccogliere tutto il materiale e portarlo alla compostiera o nei centri di raccolta del verde. Poiché raccogliere a mano è una fatica spropositata, un rastrello leggero non deve mai mancare nel nostro kit di attrezzi da giardino.

Forbice da potatura: per controllare la crescita delle piante e intervenire senza ferirle, è necessario avere delle buone forbici da potatura. In questo modo si possono alleggerire le piante stagionalmente o quando la loro crescita lo richiede, senza farci male e senza strappare rami e steli in modo pericoloso per la pianta.

Rastrellino a quattro denti: è un piccolo rastrellino che svolge diverse funzioni. È utile per dissodare piccole porzioni di terra in vista della semina, serve a sgranare terra e radici per estirpare le erbacce più facilmente e permette di lavorare il terreno a poca profondità senza danneggiare troppo le radici delle piante vicine, in caso di affollamento. È utile anche per arieggiare leggermente le parcelle dell’orto.

Vuoi fare meno fatica? Prova i nostri utensili elettrici per il tuo giardino.

Utensili ad uso domestico:




Utensili ad uso professionale:



La nostra azienda non si assume alcuna responsabilità per l'uso improprio dei prodotti indicati nei tutorial e dei danni che potrebbero causare, se non applicati correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *