Riparazioni

Come riparare una scarpa


Clicca sui prodotti per procedere con l'aggiunta al carrello, la lettura della guida non si interromperà!

Come riparare una scarpa con la suola staccata

In questo tutorial vedremo come riparare una scarpa a regola d’arte.

Le scarpe costano, alle scarpe ci si affeziona e se poi siete scaramantici ecco una ragione in più per ripararle anzichè buttarle. Le scarpe da calcetto oggetto di questo tutorial sembrano averne passate parecchie ma a quanto pare, anche se la suola era completamente scollata, Gennaro ha deciso di rimetterle a nuovo e di non rinunciare alle sue scarpe porta fortuna…

1) Il prodotto giusto: Bostik Superchiaro

Per prima cosa bisogna preparare le superfici da incollare in modo che risultino il più possibili pulite e assolutamente sgrassate. Dopodichè, prima di effetture l’incollaggio, bisogna attendere che la colla applicata su entrambe le superfici abbia disperso le sue componenti volatili, in pratica deve iniziare ad asciugarsi (tra i 10 e i 40 minuti) prima di effettuare l’incollaggio.

2) Incollare le flange della tomaia alla soletta

Questo passaggio deve essere eseguito con grande cura. Perchè la riparazione resista a tutte le sollecitazioni dell’uso sportivo bisogna assicurarsi che le flange della tomaia siano perfettamente incollate alla soletta. In corrispondenza di tutti i punti scollati applicate superchiaro su entrambe le superfici, lasciate asciugare per 10 minuti e poi incollate le parti esercitanto una forte pressione. Più forte è la pressione iniziale più efficace risulterà l’incollaggio. Mollette e morsetti possono aiutarvi a mantenere più a lungo una forte pressione.

3. Incollare scarpa e suola

Rimuovete lo sporco e i residui di vecchia colla. Applicate uno strato univorme di Bostik Superchiaro su entrambe le superfici, aiutandovi con una spatola. Lasciate asciugare la colla per almento 25 minuti. Dopo di chè unite le parti facendo grande attenzione a far combaciare perfettamente le parti ed esercitando una forte pressione.

4) Aiutatevi con i morsetti

Anche in questa fase l’uso dei morsetti può aiutarvi ad applicare una maggiore pressione. Per esercitare una pressione ancora più uniforme potete inserire del legno all’interno della scarpa. Il morsetti esercitano pressione sul legno e il legno la distribuisce su tutta la superfice.

La completa essiccazione della colla avviente dopo 24 ore. Rimuovete i morsetti e le vostra scarpe da calcetto portafortuna saranno pronte per affrontare nuove ed avvincenti (si spera anche vincenti) sfide!


La nostra azienda non si assume alcuna responsabilità per l'uso improprio dei prodotti indicati nei tutorial e dei danni che potrebbero causare, se non applicati correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *