Fai da te

Come pulire pavimenti in parquet


Clicca sui prodotti per procedere con l'aggiunta al carrello, la lettura della guida non si interromperà!

Come pulire il parquet: gli errori da evitare

Tra gli errori più comuni che vengono commessi nella pulizia del parquet troviamo l’utilizzo di acqua e in genere di liquidi. Il legno è un materiale che assorbe l’acqua e l’umidità, quindi bagnarlo significa portarlo ad un deterioramento molto più rapido. Certo, i pavimenti trattati con uno strato impermeabilizzante sono più resistenti da questo punto di vista, ma è sempre meglio evitare di bagnarli tutti i giorni nelle normali pulizie perchè il legno potrebbe marcire e alla lunga il vostro pavimento si rovinerebbe davvero moltissimo! Questo non significa che i pavimenti in parquet non possano essere puliti con l’acqua ogni tanto, ma è sempre meglio evitare di farlo tutti i giorni ed eventualmente asciugarli con cura subito dopo la pulizia, evitando che si asciughino in modo naturale con l’aria.

Sempre legato al fattore umidità, un altro errore comune è quello di utilizzare la scopa a vapore sui pavimenti in parquet: pessima idea, sempre per lo stesso motivo. L’umidità è nemica del legno, quindi meglio preferire un panno asciutto ed elettrostatico!

Come pulire il parquet: consigli pratici

Per pulire il parquet in modo ottimale basta rispettare alcuni piccoli consigli ed accorgimenti pratici, ossia:

  • Per la pulizia quotidiana, passare un panno elettrostatico per eliminare in modo efficacie la polvere;
  • Evitare di usare acqua o altri liquidi per più di 1 giorno alla settimana;
  • Evitare sempre di versare l’acqua direttamente sul parquet e utilizzare un panno bagnato ma strizzato molto bene;
  • Evitare prodotti aggressivi come candeggina o altre sostanze chimiche che potrebbero alterare il legno;
  • Se si utilizza la scopa elettrica, usare l’apposita spazzola con setole più lunghe per il parquet (quella classica potrebbe graffiarlo);
  • Applicare la cera d’api una volta ogni 2-3 mesi per proteggerlo al massimo dagli agenti esterni.


La nostra azienda non si assume alcuna responsabilità per l'uso improprio dei prodotti indicati nei tutorial e dei danni che potrebbero causare, se non applicati correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *