Decorare casa

Come applicare lo stucco veneziano


Clicca sui prodotti per procedere con l'aggiunta al carrello, la lettura della guida non si interromperà!

Lo stucco veneziano permette di ottenere un bellissimo effetto marmo sulle pareti di casa: viene utilizzato moltissimo per dare un tocco raffinato e di stile.

Stucco veneziano: a calce o sintetico?

Esistono due tipologie di stucco veneziano: quello a calce e quello sintetico.La scelta deve essere fatta sulla base del budget che si ha a disposizione e dell’effetto che si vuole ottenere: mentre infatti lo stucco veneziano a calce è il più pregiato e garantisce una maggior durata nel tempo e con l’usura ma ha dei prezzi notevolmente più elevati, lo stucco sintetico ha una durata inferiore, si danneggia più facilmente ma è in grado di conferire alle pareti lo stesso aspetto dello stucco veneziano a calce. Se quindi avete intenzione di decorare le vostre pareti in modo duraturo e professionale, vi conviene scegliere lo stucco a calce. Se però volete decorare le vostre pareti con dei colori accesi, la scelta migliore è lo stucco sintetico perchè ha una resa migliore in questo caso.

Come applicare lo stucco veneziano: guida passo passo

Il metodo di applicazione dello stucco veneziano è lo stesso, sia che si tratti di stucco sintetico che a calce: ci sono solo alcune piccole differenze che vi illustreremo mano a mano.

Occorrente
  • telo di protezione
  • spatola
  • carta vetrata
  • primer
  • rullo
  • frattazzo
Preparazione della parete e applicazione del primer

Per prima cosa, dovrete preparare la parete all’applicazione dello stucco veneziano: se presenta dei buchetti o delle imperfezioni, vi conviene carteggiarla e riempire eventuali buchi, in modo che alla fine sia bella liscia ed omogenea.

A questo punto, potete applicare il primo strato di primer utilizzando il rullo: una volta asciugato, controllate se la superficie risulta sufficientemente liscia ed omogenea e se così non fosse stendete un’altra mano di primer, quindi lasciate asciugare molto bene secondo i tempi indicati sul prodotto.

Applicazione dello stucco veneziano: prima mano

Una volta che il primer sarà ben asciutto, potete iniziare ad applicare lo stucco veneziano: utilizzate la spatola e stendete la miscela cercando di creare uno strato molto sottile e stendendolo in modo casuale, quindi non sempre nella stessa direzione. Assicuratevi di pulire spesso la spatola e se utilizzate lo stucco veneziano in calce, una volta finito di applicare la prima mano, rivestite la superficie con dei teli in modo che si asciughi lentamente, per evitare che si formino delle crepe.

Considerate che lo stucco sintetico impiega circa 4 ore ad asciugare completamente, mentre quello a calce potrebbe richiedere fino a 10 giorni.

Applicazione dello stucco veneziano: seconda mano

Una volta asciutto, applicate la seconda mano di stucco, sempre cercando di stenderlo in modo irregolare. Lasciate quindi asciugare nuovamente secondo i tempi indicati sul prodotto.

La rifinitura

Una volta che anche la seconda mano si sarà asciugata, rifinite la superficie trattata con un frattazzo, facendo dei movimenti in senso circolare per rendere la parete più liscia e lucida.



La nostra azienda non si assume alcuna responsabilità per l'uso improprio dei prodotti indicati nei tutorial e dei danni che potrebbero causare, se non applicati correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *